Domanda di concordato preventivo come causa di esclusione dal consorzio e applicazione della disciplina dei contratti pendenti
Pubblicato il 22/07/19 00:00 [Doc.6486]
di Redazione IL CASO.it

Il consorziato che abbia presentato una istanza di procedura concorsuale e che sia stato escluso di diritto in forza di una clausola statutaria non deve essere convocato all'assemblea che prenda atto ...continua

Violazione dell'art. 39 D.P.R. 180/1950 e vessatorietà delle clausole contrattuali nel finanziamento con cessione del quinto dello stipendio
Pubblicato il 19/07/19 00:00 [Doc.6480]
di Redazione IL CASO.it

Segnalazione e massima a cura dell'Avv. Oscar Sozzi Carattere imperativo della norma di cui all'art. 39 D.P.R. 180/1950 - Applicazione dell'art. 1418 c.c. - Vessatorietà della clausola che prevede ...continua

Preliminare di vendita immobiliare, facoltà di scioglimento del curatore e pignoramento anteriore alla trascrizione della domanda giudiziale
Pubblicato il 17/07/19 00:00 [Doc.6463]
di Redazione IL CASO.it

Il curatore del fallimento del promittente venditore può esercitare la facoltà di scelta ex art. 72 l.fall. allorché, pur essendo stata la sentenza di fallimento trascritta dopo la trascrizione del ...continua

Azione revocatoria fallimentare proposta da una società in amministrazione straordinaria in relazione a pagamenti effettuati per forniture di prodotti nei sei mesi antecedenti la dichiarazione di apertura della procedura
Pubblicato il 17/07/19 00:00 [Doc.6476]
di Redazione IL CASO.it

Segnalazione e massima a cura dell'Avv. Daniela Giampieri Ai fini della prova della conoscenza dello stato di insolvenza, i ritardi nei pagamenti delle fatture sono irrilevanti quando questi posson ...continua

E' sanzionabile ex art. 96, comma 3, c.p.c. la condotta che, per dolo o colpa (anche non grave), produca l' eccessivo allungamento dei tempi processuali
Pubblicato il 16/07/19 00:00 [Doc.6473]
di Redazione IL CASO.it

Segnalazione e massime a cura dell'Avv. Pietro Morrone E' sanzionabile ex art. 96, comma 3, c.p.c. quella condotta processuale che, per dolo o colpa (anche non grave), produca l'allungamento eccess ...continua

Specifica individuazione del bene dato in pegno, certezza dell'atto costitutivo del vincolo e operatività bancaria (anche con riferimento alle operazioni di «credito su pegno»)
Pubblicato il 15/07/19 20:31 [Doc.6479]
di Redazione IL CASO.it

Cassazione civ., sez. I, 6 giugno 2019, n. 15421, pres. Didone, est. Dolmetta Massime a cura del Dott. Alberto Mager Operatività bancaria - Credito su pegno (art. 48 TUB) - Specificità dell'at ...continua