Procedimento disciplinare nei confronti di magistrato per corruzione in atti giudiziari e permanenza della sanzione disciplinare
Pubblicato il 13/10/16 08:39 [Doc.1801]
di Redazione IL CASO.it

Sez. U, Sentenza n. 4004 del 29/02/2016 (Rv. 638596) Presidente: Rovelli LA. Estensore: Greco A. Relatore: Greco A. P.M. Pratis P. (Conf.) L.G. (Bellesi) contro Procuratore Generale Presso Corte ...continua

La falsa denuncia di furto o di smarrimento di un assegno, dopo la sua consegna al prenditore, configura il reato di calunnia.
Pubblicato il 01/10/16 21:09 [Doc.1724]
di Donato Giovenzana, Legale d'Impresa

Cass. – Sez. VI penale - Sent. n. 40021 del 26 settembre 2016 La Suprema Corte, con la sentenza in epigrafe, secondo l'orientamento della giurisprudenza di legittimità, ha ribadito che ...continua

Legittimazione del curatore fallimentare all’esercizio dell’azione di risarcimento per il delitto di bancarotta preferenziale
Pubblicato il 29/07/16 08:41 [Doc.1423]
di Redazione IL CASO.it

Cassazione civile, sez. III, 26 luglio 2016, n. 15501. Pres. Chiarini. Rel. Scrima. La Terza Sezione Civile ha rimesso al Primo Presidente della Corte, ai fini dell’eventuale assegnazione alle Se ...continua

Confisca di prevenzione e principio civilistico di accessione, ex art. 934 c.c.; la Cass. ne statuisce il principio di “connessione”.
Pubblicato il 12/06/16 15:06 [Doc.1197]
di Donato Giovenzana, Legale d'Impresa

Cass., sez. II Penale, Sent. n. 23805/16, depos. 8 giugno 2016. La Suprema Corte richiamati gli importanti arresti giurisprudenziali in subjecta materia, • SSUU n. 1152/2008, secondo cui " ...continua

Confisca antimafia – Accollo cumulativo – Inconfigurabilità come elemento ostativo al riconoscimento dei diritti di credito della banca mutuante, quale terza creditrice ipotecaria, e della sua buona fede, ex art. 52 D. Lgs. 159/2011.
Pubblicato il 27/05/16 08:38 [Doc.1139]
di Donato Giovenzana, Legale d'Impresa

Cass. Pen., I° Sez., Sent. n. 22143/2016, Ud. 22/4/2016, Dep. 26/5/2016. La Suprema Corte – in esito al ricorso proposto dalla banca mutuante avverso il decreto di reiezione della sua istanza di ...continua

Il proscioglimento da parte del GUP del bancario, accusato di praticare interessi usurari, viene annullato dalla Cassazione, che ancora una volta ne censura il travalicamento dei confini del sindacato giurisdizionale.
Pubblicato il 24/05/16 18:00 [Doc.1132]
di Donato Giovenzana, Legale d'Impresa

Cass. Pen., II Sez., Sentenza n. 21051/2016, Ud. 3/5/2016, Dep. 20 maggio 2016. La Suprema Corte, dopo aver anche evidenziato il presupposto erroneo da cui il GUP è partito – i.e. l’imputato n ...continua

Confisca antimafia - La disciplina della L. 228/2012 non prevede, a differenza del D. Lgs. n. 159/2011, la possibilità di insinuazione tardiva del creditore ipotecario che non abbia presentato tempestivamente la domanda di ammissione del credito.
Pubblicato il 22/05/16 21:21 [Doc.1123]
di Donato Giovenzana, Legale d'Impresa

Cass. Pen. – 1^ sez. – Sent. n. 20479/2016 - Ud. 12/2/2016 – Dep. 17 maggio 2016 1) Debita premessa. La L. n. 228/2012 ha interessato, dalla data della sua entrata in vigore, fissata all ...continua

Concorso del professionista incaricato della tenuta della contabilità nel reato di frode fiscale con fatture per operazioni inesistenti
Pubblicato il 02/05/16 08:26 [Doc.1060]
di Redazione IL CASO.it

Cassazione penale, sez. III, 28 aprile 2016, n. 17418. Pres. Amoresano. Rel. Scarcella. Frode fiscale - Emissione di fatture per operazioni inesistenti - Partecipazione del professionista al meccan ...continua

Concorso del commissario giudiziale del concordato preventivo in condotte distrattive poste in essere dagli amministratori
Pubblicato il 09/04/16 19:11 [Doc.1004]
di Redazione IL CASO.it

Cassazione penale, sez. V, 5 dicembre 2015, n. 11921. Presidente Marasca. Relatore Grazia Miccoli. Concordato preventivo e fallimento - Consecuzione tra le procedure - Assorbimento cronologico ...continua

Remissione tacita della querela e verifica che la persona offesa e querelante abbia ricevuto l'avviso che l’eventuale successiva assenza sarà interpretata come abbandono dell’istanza di punizione
Pubblicato il 09/04/16 19:10 [Doc.1003]
di Redazione IL CASO.it

Cassazione penale, 22 marzo 2016, n. 12186. Presidente Savani. Relatore Fidanzia. Persona offesa dal reato - Querela e istanza - Remissione - Remissione tacita - Verifica che la persona offesa e qu ...continua