Il credito del professionista attestatore va soddisfatto in prededuzione nel successivo fallimento, senza valutazione ex post dell'utilità della prestazione per la massa dei creditori
Pubblicato il 21/05/18 00:00 [Doc.4699]
di Redazione IL CASO.it

Segnalazione Dott. Marcello Pollio Fallimento - Credito del professionista attestatore - Crediti sorto in funzione della procedura - Prededuzione - Valutazione ex post della utilità per la massa - ...continua

In sede di riparto il credito del fallimento verso il creditore concorrente può essere compensato secondo la disciplina codicistica
Pubblicato il 21/05/18 00:00 [Doc.4704]
di Redazione IL CASO.it

Segnalazione e massima a cura dell'avv. Alessandro Lendvai Fallimento - Riparto - Credito del fallimento per indennità di occupazione e spese legali - Compensazione giudiziale con il credito del c ...continua

Il saldo dovuto ai professionisti per la redazione del piano e degli atti ad esso necessari è prededucibile e può essere pagato immediatamente
Pubblicato il 16/05/18 00:00 [Doc.4666]
di Redazione IL CASO.it

Segnalazione e massime a cura dell'Avv. Paolo Borrelli Compensi professionali - nulla osta al pagamento immediato - prededucibilità ai sensi del se-condo comma dell'art. 111 LF. Il pagamento de ...continua

Il termine per il deposito della cauzione nel concordato preventivo è perentorio anche in caso di tempestivo deposito della somma nella fase di concordato con riserva
Pubblicato il 15/05/18 00:00 [Doc.4665]
di Redazione IL CASO.it

Segnalazione e massima a cura dell'Avv. Paolo Borrelli Deposito della cauzione nel concordato preventivo - termine perentorio - rimessione in ter-mini - Applicabilità - mancato pregiudizio alla pr ...continua

Codice della Crisi e dell'Insolvenza - Bozze
Pubblicato il 13/05/18 00:00 [Doc.4686]
di Redazione IL CASO.it

Le bozze del codice elaborate dalla Commissione Rordorf

L'organismo di composizione della crisi competente nella gestione del procedimento è quello la cui sede si trova nel circondario del tribunale del luogo di residenza (o sede principale) del debitore
Pubblicato il 11/05/18 00:00 [Doc.4657]
di Redazione IL CASO.it

Tribunale Collegiale di Rimini 14 dicembre 2017 - Pres. S. Zavaglia Rel. S. Rossi Segnalazione, massima e nota a cura dell'avv. Stefano Barbiani del Foro di Rimini, info@studiolegalebarbiani.it ...continua

Al giudizio di accertamento dell'obbligo del terzo non si applica l'art. 51 l.f. e il fallimento del debitore non determina l'improseguibilità dell'azione
Pubblicato il 10/05/18 00:00 [Doc.4645]
di Redazione IL CASO.it

Espropriazione forzata - Espropriazione forzata di crediti presso terzi - Giudizio di accertamento dell'obbligo del terzo - Al giudizio di accertamento dell'obbligo del terzo non si applica la dis ...continua

Sovraindebitamento e degrado del privilegio del creditore ipotecario al prezzo base d'asta raggiunto nell'ambito della procedura esecutiva
Pubblicato il 03/05/18 00:00 [Doc.4606]
di Redazione IL CASO.it

Segnalazione Dott. Mario Bianchi e Avv. Alfredo Miccio Crisi da sovra indebitamento - Piano del consumatore - Credito ipotecario - Su immobile venduto all'asta - Degradabilità a chirografo - Per i ...continua

Consecuzione tra concordato e fallimento: situazione di crisi della seconda procedura non sovrapponibile a quella precedente
Pubblicato il 02/05/18 00:00 [Doc.4607]
di Redazione IL CASO.it

Cassazione civile (ord.), sez. I, 16 aprile 2018, n. 9290, pres. Didone, est. Dolmetta. Massime a cura dell'Avv. Alberto Mager Procedure concorsuali - Consecuzione tra concordato preventivo e fa ...continua