Assenza del difensore al giudizio abbreviato d’appello per legittimo impedimento
Pubblicato il 05/01/17 07:12 [Doc.2261]
di Redazione IL CASO.it


Cass. pen., sez. II, 2 gennaio 2017, n. 8. Pres. Fumu. Rel. Pellegrino.

Processo penale - Giudizio abbreviato d'appello - Rito camerale - Assistenza del difensore - Necessità - Legittimo impedimento

Nel giudizio abbreviato di appello, soggetto al rito camerale, il legittimo impedimento del difensore impone il rinvio del procedimento: ne deriva che, se il difensore non compare senza addurre alcun legittimo impedimento, il procedimento è celebrato senza cha la mancata comparizione determini l'obbligo di provvedere ex art. 97, comma 4, cod. proc. pen.; se invece il difensore non compare ma rappresenta e documenta tempestivamente il proprio impedimento a comparire chiedendo un differimento dell'udienza, il giudice è tenuto a pronunciarsi sull'esistenza o meno di un legittimo impedimento e ad assumere i provvedimenti di conseguenza.

Massima a cura di Redazione IL CASO.it


© Riproduzione Riservata