Non è licenziamento il passaggio diretto ed immediato verso il nuovo gestore di impianti di distribuzione del gas
Pubblicato il 22/03/17 08:14 [Doc.2719]
di Redazione IL CASO.it



Tribunale di Como, Sez. Lavoro, 9 febbraio 2017 -- Est. G. Ortore

Rapporto di lavoro - Estinzione - Risoluzione e Recesso - Licenziamento - Esclusione

L'estinzione del rapporto di lavoro, con passaggio diretto ed immediato verso il nuovo gestore degli impianti di distribuzione del gas, disciplinata dall'art. 2 del D.M. 21.04.2011, non è qualificabile come licenziamento, il quale implica l'esercizio del potere unilaterale di recesso, ma come risoluzione in conseguenza del verificarsi di un evento successivo alla conclusione del contratto che ne impedisce la regolare prosecuzione (Fabrizio Botta).

Segnalazione e massima a cura del Prof. Avv. Giuseppe D'Elia


© Riproduzione Riservata