Periodo feriale e rilevanza del termine per la redazione delle sentenze ai fini dell’impugnazione
Pubblicato il 23/03/17 08:14 [Doc.2747]
di Redazione IL CASO.it


Cass. pen., sez. IV, 21 marzo 2017, n. 13843.

Procedimento penale - Termine per la redazione delle sentenze - Periodo feriale - Rilevanza ai fini della impugnazione

Rimessione del ricorso alle Sezioni Unite, non solo per la speciale importanza della questione, ma per evitare potenziali contrasti giurisprudenziali, sulla base del seguente quesito: «Se, anche dopo l'entrata in vigore della legge 28 aprile 2014, n.67 e le modifiche apportate al periodo feriale dal decreto-legge 12 settembre 2014, n.132 convertito con modificazioni dalla legge 10 novembre 2014, n.162, il termine per la redazione della sentenza di cui all'art. 544 cod. proc. pen., quale presupposto di decorrenza dell'ulteriore termine per l'impugnazione ai sensi dell'art.585 cod. proc. pen., non possa ritenersi soggetto alla sospensione nel periodo feriale a norma dell'arti legge 7 ottobre 1969, n.742»


© Riproduzione Riservata