L’art. 1669 c.c. si applica anche alle opere di ristrutturazione edilizia
Pubblicato il 31/03/17 08:29 [Doc.2801]
di Redazione IL CASO.it



massima a a cura di Giuseppe Buffone

Cass. Civ., Sez. Un., sentenza 27 marzo 2017 n. 7756 (Pres. Di Palma, rel. Manna)
ART. 1669 C.C. - OPERE DI RISTRUTTURAZIONE - APPLICABILITÀ - SUSSISTE (art. 1669 c.c.)
L'art. 1669 c.c. è applicabile, ricorrendone tutte le altre condizioni, anche alle opere di ristrutturazione edilizia e, in genere, agli interventi manutentivi o modificativi di lunga durata su immobili preesistenti, che (rovinino o) presentino (evidente pericolo di rovina o) gravi difetti incidenti sul godimento e sulla normale utilizzazione del bene, secondo la destinazione propria di quest'ultimo.


© Riproduzione Riservata