Risoluzione parziale dei contratti di intermediazione finanziaria
Pubblicato il 29/05/17 05:36 [Doc.3117]
di Redazione IL CASO.it



Cassazione civile, 23 maggio 2017, n. 12937. Pres. Annamaria Ambrosio. Rel. Aldo ALneglo Dolmetta.

Obbligazioni e contratti - Rapporti contrattuali di carattere complesso - Prestazioni dotate di individualità funzionale e/o giuridica con prestazioni non intrinsecamente inscindibili - Inadempimento - Interesse del contraente non inadempiente a conservare le residue prestazioni del rapporto - Intermediazione finanziaria

Nei rapporti contrattuali di carattere complesso, con prestazioni dotate di individualità funzionale e/o giuridica o comunque con prestazioni non intrinsecamente inscindibili, l'inadempimento di una delle prestazioni o di una parte delle prestazioni ben può non venire a incidere sull'interesse del contraente non inadempiente a conservare le utilità che il relativo contratto gli ha già procurato o che comunque è idoneo a procurargli.

In tema di intermediazione finanziaria, qualora il contraente inadempiente (nel caso di specie l'intermediario) potesse opporre a quello non inadempiente (l'investitore) la «necessità» della risoluzione totale, «verrebbe illegittimamente a spostarsi la facoltà di scelta, di cui all'art. 1453 cod. civ., dalla parte adempiente a quella inadempiente o ad alterarsi la stessa portata della disposizione normativa» (così, sempre in termini di approccio generale, già la lontana pronuncia di Cass., 23 gennaio 1959, n. 176).

In altri termini, condizionare nella specie la caducazione dei singoli ordini alla caducazione dell'intero rapporto (altrimenti detto, al contratto quadro) implica far perdere al contraente non inadempiente, quale è qui l'investitore, le utilità che pur il rapporto gli ha arrecato, per transitarle a vantaggio del contraente inadempiente, quale qui rappresentato dall'intermediario. Non sembra dubbio, per contro, che in situazioni del genere a risultare meritevole di protezione sia il contraente non inadempiente e non già quello che, per contro, si è macchiato di inadempimento.


© Riproduzione Riservata