Osservatorio Economico - Redditi e pressione fiscale delle famiglie
Pubblicato il 22/01/18 00:00 [Doc.4156]
di Redazione IL CASO.it



Sulla base dei dati Istat-MEF e di stime effettuate dalla Fondazione Nazionale dei Commercialisti, tenendo conto dei trend in corso, in particolare dell’andamento del gettito tributario mensile, il gettito delle principali imposte che gravano sulle famiglie risulta ancora in crescita nel 2017 (+0,3%), mentre in rapporto al Pil si registra per la prima volta un calo di circa 0,2 punti percentuali. Tra il 2013, anno in cui si rileva il record storico di pressione fiscale in Italia (43,6%), e il 2017, contrariamente al trend generale di riduzione della pressione fiscale, le famiglie hanno subito un incremento di carico fiscale pari a circa 0,2 punti di Pil. Ciò è dovuto, molto probabilmente al peso dei tributi locali e delle tasse sugli immobili. Infatti, nella pressione fiscale delle famiglie pesano, in particolare, le addizionali Irpef comunali e regionali e le imposte sulla casa. In particolare, tra il 2013 e il 2017, a fronte di un aumento del Pil nominale del 7%, il gettito Irpef è aumentato del 5,9%, il gettito delle addizionali Irpef è cresciuto del 12% e quello IMU/TASI del 21%.
segue: www.fondazionenazionalecommercialisti.it/node/1277


© Riproduzione Riservata