Libero professionista e credito d'imposta per pubblicità
Pubblicato il 08/02/18 08:39 [Doc.4232]
di Redazione IL CASO.it



Sono un libero professionista e nel corso del 2018 ho intenzione di promuovere la mia attività attraverso la pubblicità su un'emittente televisiva locale. Ho diritto al bonus pubblicità?
Carlo Caio
Il bonus pubblicità spetta non soltanto alle imprese, ma anche ai lavoratori autonomi che effettuano investimenti in campagne pubblicitarie sulla stampa quotidiana e periodica e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali, analogiche o digitali. Per poter beneficiare dell'agevolazione è necessario che il valore degli investimenti pubblicitari superi almeno dell'1% gli analoghi investimenti effettuati sugli stessi mezzi di informazione nell'anno precedente. Il credito è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati (elevato al 90% nel caso di microimprese, piccole e medie imprese e start up innovative) ed è utilizzabile esclusivamente in compensazione, mediante F24 (articolo 57-bis, Dl 50/2017). Per ulteriori informazioni sul beneficio si rinvia ai chiarimenti forniti dal dipartimento per l'Informazione e l'editoria delle presidenza del Consiglio dei ministri (vedi anche "Credito d'imposta per pubblicità: spese al netto dei costi accessori").

risponde
Gennaro Napolitano
pubblicato Mercoledì 7 Febbraio 2018
fonte: www.fiscooggi.it


© Riproduzione Riservata