Foro previsto dall'art. 10 D.Lgs. n. 150/2011 in materia di trattamento dei dati personali invocato nell'ambito di un rapporto di consumo
Pubblicato il 12/02/18 00:00 [Doc.4245]
di Redazione IL CASO.it


Tribunale di Reggio Emilia; sentenza 1/2/2018, n. 162/2018

Competenza territoriale - foro previsto in materia di trattamento dati personali - foro del consumatore - prevalenza foro del consumatore - sussiste.

In tema di competenza territoriale, quando il foro previsto dall'art. 10 D.Lgs. n. 150/2011, in materia di trattamento dei dati personali nei confronti del titolare del trattamento, venga invocato nell'ambito di un rapporto di consumo, come tale soggetto al foro speciale della residenza o del domicilio del consumatore, fissato dall'art. 33 comma 2 lettera u), D.Lgs. n. 206/2005, quest'ultimo prevale, in quanto stabilisce una competenza esclusiva, alla luce delle esigenze di tutela, anche sul terreno processuale, che sono alla base dello statuto del consumatore.


© Riproduzione Riservata