Usura, consulenza del PM e incidente probatorio
Pubblicato il 12/02/18 00:00 [Doc.4246]
di Redazione IL CASO.it



Ai fini dell'integrazione del reato di cui all'art. 644 c.p. occorre accertare anche gli interessi moratori applicati e le modalità di calcolo del tasso effettivo di estinzione anticipata.
Poiché una consulenza di parte dello stesso organo inquirente potrebbe non essere risolutiva, ben potendo i querelanti chiedere, nella prosecuzione del giudizio, che si proceda con una perizia, è opportuno procedersi con incidente probatorio, ai sensi degli articoli 392 e 393 c.p.p.


© Riproduzione Riservata