Non possono dirsi "fuori sede" gli ordini di investimento impartiti presso gli uffici dei promotori finanziari
Pubblicato il 14/02/18 19:32 [Doc.4260]
di Redazione IL CASO.it


Segnalazione e massima a cura dell'Avv. Lorenzo Del Giudice

Intermediazione finanziaria - Ordine di investimento impartito presso l'ufficio dei promotori - Nullità per omessa comunicazione dello jus poenitendi - Insussistenza.

L'ufficio dei promotori finanziari ├Ę una propaggine della Banca; ne consegue che non possono dirsi impartiti "fuori sede" gli ordini di investimento posti in essere presso gli uffici dei promotori finanziari anche se questi non recassero le insegne dell'intermediario finanziario.


© Riproduzione Riservata