Inesistenza del pignoramento presso terzi per mancata notifica al debitore dell'atto di pignoramento
Pubblicato il 06/12/18 16:07 [Doc.5613]
di Francesco Mainetti, Avvocato



Trib. Tivoli, ordinanza, 5 dicembre 2018- Giudice Eugenio Gagliano

Espropriazione presso terzi - Mancata notifica al debitore dell'atto di pignoramento - Inesistenza pignoramento - Vizio non sanabile.

L'omessa notifica al debitore esecutato dell'atto di pignoramento presso terzi comporta la giuridica inesistenza del pignoramento per mancanza del requisito essenziale dell'ingiunzione di cui all'art. 492 c.p.c. che deve essere fatta dall'ufficiale giudiziario nei confronti del debitore esecutato, con conseguente improcedibilità dell'esecuzione (Avv. Francesco Mainetti) (riproduzione riservata)




© Riproduzione Riservata