Curatori fallimentari e commissari liquidatori hanno quattro mesi dall'apertura della procedura concorsuale
Pubblicato il 27/02/19 08:15 [Doc.5988]
di Fisco Oggi - Agenzia delle Entrate



per inviare il modello utilizzando i tracciati da oggi on line.

Il modello è stato approvato con provvedimento dello scorso 15 gennaio, e oggi, sempre con provvedimento del direttore dell'Agenzia delle entrate, arriva il via libera anche alle specifiche tecniche, contenute nell'allegato A al documento, che curatori fallimentari, commissari liquidatori o loro intermediari dovranno adottare per la trasmissione telematica del modello Iva 74-bis a partire dal periodo d'imposta 2019.
Il 74-bis deve essere trasmesso telematicamente entro quattro mesi dall'apertura della procedura concorsuale; in esso sono dichiarati i dati riguardanti le operazioni effettuate nella frazione d'anno antecedente l'apertura del fallimento o della liquidazione coatta amministrativa.


© Riproduzione Riservata