Corte di Strasburgo: "inumanità" dei trattamenti a cui è stato sottoposto Marcello Viola
Pubblicato il 06/07/19 00:00 [Doc.6430]
di Redazione IL CASO.it



...
Dichiara, con sei voti contro uno,
che lo Stato convenuto deve versare al ricorrente, secondo le modalità definite al paragrafo 151 della presente sentenza, entro tre mesi a decorrere dalla data in cui la sentenza sarà divenuta definitiva conformemente all'articolo 44 § 2 della Convenzione, la somma di 6.000 EUR (seimila euro), più l'importo eventualmente dovuto a titolo di imposta, per le spese;
che, a decorrere dalla scadenza di detto termine e fino al versamento, tale importo dovrà essere maggiorato di un interesse semplice ad un tasso equivalente a quello delle operazioni di rifinanziamento marginale della Banca centrale europea applicabile durante quel periodo, aumentato di tre punti percentuali;
...
Leggi la sentenza: https://www.giustizia.it/giustizia/it/mg_1_20_1.page?contentId=SDU198705&previsiousPage=mg_1_20


© Riproduzione Riservata