Sovraindebitamento e apertura della procedura di liquidazione anche in assenza di beni
Pubblicato il 12/09/19 00:00 [Doc.6564]
di Redazione IL CASO.it



Segnalazione e massima a cura dell'Avv. Paolo Porcari

E' ammissibile l'apertura di una procedura di liquidazione dei beni del debitore sovraindebitato ai sensi degli artt. 14ter e ss., l.3/2012 anche allorquando nel patrimonio non sussistano beni immobili o mobili registrati, sussistendo l'utilità della procedura in relazione ai redditi futuri ed ai crediti, per la cui gestione si giustifica l'attività del liquidatore.



© Riproduzione Riservata