Provvedimento presidenziale affermativo della giurisdizione italiana e regolamento ex art. 41 c.p.c.
Pubblicato il 16/11/17 00:00 [Doc.3915]
di Redazione IL CASO.it




SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI - PROCEDIMENTO - INTERVENTO P.M. - PROVVEDIMENTI - Modifica delle condizioni di separazione - Provvedimento presidenziale affermativo della giurisdizione italiana - Preclusione del regolamento ex art. 41 c.p.c. - Insussistenza - Fondamento.

Il decreto presidenziale assunto in sede di modifica della separazione personale dei coniugi che, nel fissare la comparizione delle parti anche al fine dell┬ĺassunzione dei necessari provvedimenti istruttori, formuli rilievi di carattere meramente incidentale in ordine alla questione di giurisdizione sollevata dalla parte convenuta (la cui decisione, peraltro, ├Ę di competenza del collegio), non osta alla proponibilit├á del regolamento di giurisdizione, non esorbitando dalla funzione attribuita ai provvedimenti assunti ex art. 708 c.p.c., che ├Ę meramente provvisoria ed interinale e, dunque, priva del carattere della decisoriet├á.


© Riproduzione Riservata