Imposta di registro in misura fissa per il preliminare che prevede il pagamento di somme a titolo di acconto assoggettate ad Iva
Pubblicato il 25/07/19 08:41 [Doc.6502]
di Redazione IL CASO.it



Per la registrazione del contratto preliminare che prevede la corresponsione di somme a titolo di acconto assoggettate ad Iva, dovrà essere corrisposta l'imposta di registro nella misura fissa per il contratto preliminare ai sensi dell'articolo 10 della Tariffa, parte I, del 4 TUR e una seconda imposta fissa per la pattuizione che stabilisce la dazione di uno o più acconti, assoggettati ad IVA.


© Riproduzione Riservata