Tar Lazio, Roma, sez. I, sentenza 1 aprile 2016 n. 3989 (Pres. Volpe, est. Correale)

MEDIAZIONE CIVILE - MEDIATORE/AVVOCATO - GARANZIA DI IMPARZIALITÀ - DECRETO MINISTERIALE - COMPETENZA - ESCLUSIONE

In materia di mediazione civile ex d.lgs. 28 del 2010, il Legislatore ha considerato le modalità idonee a garantire l'imparzialità e terzietà del mediatore, facendo rinvio alla relativa regolamentazione ad opera del singolo organismo di mediazione - a sua volta vigilato dal Ministero della Giustizia - e alla dichiarazione di impegno alla sua osservanza che ogni mediatore dove sottoscrivere per ciascun affare. Non vi è spazio in materia per una decretazione ministeriale, se non per quanto previsto dall'art. 16, comma 2, d.lgs. cit.


© Riproduzione Riservata