CSM - Buone prassi nel settore delle esecuzioni - Aggiornamento Linee guida
Pubblicato il 24/12/21 09:02 [Doc.10038]
di Redazione IL CASO.it



Delibera 6 dicembre 2021.

Sommario: § 1. Introduzione. - § 2 La tutela del debitore. - § 3. La gestione telematica del ruolo e il controllo dei
dati. Le procedure sospese. - § 4. L'immediatezza e l'effettività del controllo della documentazione ex art. 567,
comma 2, c.p.c.: soluzioni operative. - § 5. La fissazione celere dell'udienza ex art. 569 c.p.c. - § 6. La nomina
contestuale del perito e del custode al momento della fissazione dell'udienza ex art. 569 c.p.c.. - § 7. Il giuramento
dello stimatore e l'accettazione dell'incarico da parte del custode. - § 8. La stima standardizzata e il rispetto dei
tempi di deposito della relazione peritale. - § 9. La rotazione degli ausiliari. - § 10. La redazione del verbale
dell'udienza ex art 569 c.p.c. - § 11 La conversione del pignoramento - § 12 Il contenuto dell'ordinanza di delega
delle operazioni di vendita. - § 13 Beni indivisi.- § 14. L'ordine di liberazione. - § 15. I decreti di trasferimento. -
§ 16. La fase del riparto. - § 17. La progressiva eliminazione dei depositi giudiziari. - § 18 Le procedure di
pignoramento presso terzi. § 19. Ufficio per il processo nella materia dell'esecuzione. - § 20. Gruppo di lavoro
per l'efficienza delle procedure esecutive e l'attuazione delle buone prassi.

In allegato il documento.


© Riproduzione Riservata