Il divieto di provare per testi patti aggiunti o contrari al contenuto di un documento non opera con riguardo ad una fattura
Pubblicato il 07/11/19 00:00 [Doc.6770]
di Redazione IL CASO.it

In tema di prova scritta, il divieto di provare per testi patti aggiunti o contrari al contenuto di un documento, posto dall'art. 2722 c.c., si riferisce ad un atto formato con l'accordo delle parti e