Concordato preventivo c.d. con riserva e rilascio del DURC
Pubblicato il 11/05/22 00:00 [Doc.10589]
di Redazione IL CASO.it



Anche per il c.d. concordato c.d. con riserva i debiti sorti prima dell'apertura della procedura non sono mai eseguibili al di fuori del concorso, sicché dal mancato pagamento di essi non possono conseguire effetti di tipo sanzionatorio, neppure in tema di mancato rilascio del DURC; ne consegue l'applicazione alla fattispecie del disposto normativo di cui all'articolo 3 comma 2 lettera b) del DM 30 gennaio 2015 nella parte in cui precisa che la regolarità contributiva sussiste anche nel caso di sospensione dei pagamenti a seguito di disposizioni legislative.


© Riproduzione Riservata