Pignoramento su beni ereditari successivo all'apertura della procedura di eredità giacente e divieto di cui all'art. 506 c.c.
Pubblicato il 18/05/22 00:00 [Doc.10618]
di Redazione IL CASO.it



Pignoramento su beni ereditari successivo all'apertura della procedura di eredità giacente - Possibile violazione del divieto di cui all'art. 506 c.c., applicabile per analogia - Sussistenza in ipotesi di liquidazione non individuale ma concorsuale dei beni da parte del curatore dell'eredità giacente - Possibile inclusione tra le norme dettate in tema di accettazione con beneficio d'inventario e applicabili alla curatela dell'eredità giacente ex art. 531 c.c. dell'art. 503 c.c. - Sussistenza


© Riproduzione Riservata