Eliminazione dell'udienza per la precisazione delle conclusioni
Pubblicato il 12/12/18 08:56 [Doc.5636]
di Redazione IL CASO.it



PROPOSTA DI LEGGE d'iniziativa del deputato Roberto Cataldi Disposizioni per la semplificazione e la velocizzazione del processo civile nonch├ę per la riaffermazione del principio di prevalenza del diritto sostanziale sul diritto processuale.

omissis

1. Nella eliminazione dell'udienza per la precisazione delle conclusioni (oggi divenuta di fatto inutile) e dell'udienza di giuramento del CTU (il consulente potrebbe giurare una volta per tutte al momento dell'iscrizione in apposito albo, senza necessità di rinnovare tale impegno ogni volta che riceve un incarico, oppure giurare dinanzi al cancelliere se non si vuol rinunciare all'attuale meccanismo che riferisce il giuramento al singolo incarico).


© Riproduzione Riservata