Adunanza dei creditori con modalità telematica per ridurre i rischi di esposizione al virus COVID-19
Pubblicato il 30/03/20 00:00 [Doc.7399]
di Redazione IL CASO.it



Segnalazione e massma del prof. Rolandino Guidotti

Oltre al numero dei creditori e all'entità del passivo, motivo per disporre lo svolgimento dell'adunanza dei creditori con modalità telematiche, ai sensi dell'art.163, comma 2, n. 2 bis). l. f., è anche quello di ridurre i rischi per tutti i soggetti coinvolti di esposizione al virus COVID-19 che sta provocando una situazione di emergenza sanitaria nel nostro Paese.


© Riproduzione Riservata