Imposta sostitutiva per gli incrementi di reddito realizzati rispetto all'anno precedente
Pubblicato il 23/07/20 08:31 [Doc.7904]
di Redazione IL CASO.it



22 luglio 2020
Schede di lettura

Premessa
Le proposte di legge A.C. 1501 e A.C. 1061 mirano a istituire una tassa piatta, una flat tax, con un'aliquota unica pari al 15 per cento, da applicare soltanto sul reddito incrementale, ovvero sulla parte aggiuntiva di reddito prodotto, rispetto all'anno precedente.

La flat tax (letteralmente, tassa piatta, vale a dire calcolata come percentuale costante) è un sistema fiscale non progressivo, basato su una aliquota fissa, al netto di eventuali deduzioni fiscali o detrazioni.

Le due proposte, tuttavia, divergono su alcuni contenuti nonché sulle modalità d'introduzione dell'imposta (mediante provvedimento del direttore dell'Agenzia delle entrate successivamente all'entrata in vigore della legge (A.C. 1501) ovvero con uno o più decreti legislativi (A.C. 1061).

Segue: http://documenti.camera.it/leg18/dossier/testi/FI0135a.htm?_1595485778193


© Riproduzione Riservata