Natura giuridica del comunicato stampa di Intesa San Paolo a favore dei correntisti delle ex popolari venete
Pubblicato il 15/01/21 08:30 [Doc.8541]
di Redazione IL CASO.it



Il comunicato stampa con il quale, a seguito della messa in liquidazione coatta amministrativa di Banca Popolare di Vicenza S.p.a. e Veneto Banca S.p.a. e della contestuale acquisizione di tali istituti da parte di Intesa San Paolo, quest'ultima abbia dichiarato di aver stanziato un plafond di € 100.000.000, in favore dei soggetti, ex correntisti delle ex popolari venete che avessero perduto parte dei loro risparmi a seguito di investimenti in azioni dei due istituti di credito e che avessero proseguito il rapporto con la banca, cessionaria d'azienda non integra una offerta al pubblico e non è idonea pertanto a vincolare l'offerente nei confronti dei soggetti che l'abbiano accettata.


© Riproduzione Riservata