Legittimazione attiva dei creditori di un finanziamento cd. in pool
Pubblicato il 05/07/21 12:01 [Doc.9397]
di Redazione IL CASO.it



Segnalazione e massime a cura della Dott.ssa Grazia D. Creni.

Le banche che partecipano ad un finanziamento in pool sono assimilabili analogicamente al consorzio con attività interna. Lo schema convenzionalmente adottato dalle banche finanziatrici è quello di un mandato irrevocabile con rappresentanza (speciale, collettivo e in rem propriam), che priva le singole banche partecipanti al pool della capacità/legittimazione di agire autonomamente per la tutela delle proprie ragioni. Donde l'unica legittimata alla realizzazione forzosa del diritto di credito è la banca capofila, non anche le banche finanziatrici.


© Riproduzione Riservata