Il termine per la presentazione delle offerte migliorative nelle vendite fallimentari
Pubblicato il 15/07/21 00:00 [Doc.9422]
di Redazione IL CASO.it



Il termine di dieci giorni previsto dall'art. 584 c.p.c. per le offerte dopo l'incanto non ├Ę applicabile alla procedura competitiva che si svolge nel fallimento ai sensi dell'art. 107 l.f. dove il curatore, ai sensi del comma 4 dell'articolo da ultimo citato, ha facolt├á di prevedere nel regolamento di vendita un termine per la presentazione di offerte irrevocabili d'acquisto migliorative di importo non inferiore al dieci per cento del prezzo offerto.

Qualora il curatore non abbia indicato detto termine, le offerte migliorative potranno essere presentate fino a quando la vendita non sia stata conclusa.


© Riproduzione Riservata