Perfezionamento delle notifiche delle cartelle esattoriali
Pubblicato il 22/07/21 00:00 [Doc.9466]
di Redazione IL CASO.it



Segnalazione e massime a cura dell'Avv. Rossanna Gregolet.

La notifica in via diretta del concessionario a mezzo posta raccomandata a/r è valida solo in caso di ricezione da parte del destinatario o di alcuna delle persone a ciò legittimate secondo il regolamento postale. In caso di irreperibilità del destinatario, giacchè la normativa non prevede l'avviso di avvenuto deposito a mezzo raccomandata ma solo un avviso di giacenza, e giacchè questa formalità è inidonea sia a far decorrere in termini certi il dies a quo per l'eventuale opposizione sia ad assicurare, come prevede l'art. 6 dello Statuto del Contribuente, l'effettiva conoscenza, il concessionario dovrà attivare gli ulteriori adempimenti previsti per le notifiche agli irreperibili.


© Riproduzione Riservata