Fallimento del locatore, scioglimento del contratto e determinazione dell'indennizzo ex art. 80, comma 2, l. fall.
Pubblicato il 07/09/21 08:34 [Doc.9592]
di Redazione IL CASO.it



In caso di fallimento del locatore di immobile, quando il curatore esercita la facolt├á di recedere dal contratto di locazione ai sensi dell'art. 80, comma 2, l. fall., al conduttore spetta un equo indennizzo la cui determinazione ├Ę rimessa al giudice delegato. (in applicazione del principio la S.C. ha cassato con rinvio il provvedimento con il quale il Tribunale pur avendo riconosciuto l'astratta spettanza del diritto non aveva proceduto alla liquidazione dell'indennit├á assumendo un difetto di documentazione da parte del conduttore).


© Riproduzione Riservata