Avvocato generale Bobek: la Corte non è competente a pronunciarsi sulle decisioni dei rappresentanti degli Stati membri che fissano le nuove sedi dell'Agenzia europea per i medicinali e dell'Autorità europea del lavoro
Pubblicato il 16/10/21 00:00 [Doc.9725]
di Redazione IL CASO.it



Corte di giustizia dell'Unione europea
COMUNICATO STAMPA n. 178/21
Lussemburgo, 6 ottobre 2021
Conclusioni dell'avvocato generale nelle cause riunite
C-59/18 Italia / Consiglio e C-182/18 Comune di Milano / Consiglio,
nelle cause riunite C-106/19 Italia / Consiglio e Parlamento e
C-232/19 Comune di Milano / Parlamento e Consiglio e
nella causa C-743/19 Parlamento / Consiglio

Segue nell'allegato


© Riproduzione Riservata