Proprietà di una canna fumaria ricavata nel vuoto di un muro comune
Pubblicato il 16/10/21 00:00 [Doc.9764]
di Redazione ILCASO.it



Cass. Civ., Sez. 2 - , Ordinanza n. 20555 del 19/07/2021

Comunione dei diritti reali - Condominio negli edifici - Parti comuni dell'edificio - Impianti comuni - Canna fumaria - Appartenenza ad un solo condomino - Possibilità - Condizioni.

Con riguardo ad edificio in condominio, una canna fumaria, anche se ricavata nel vuoto di un muro comune, non è necessariamente di proprietà comune, ben potendo appartenere ad un solo dei condomini, se sia destinata a servire esclusivamente l'appartamento o il locale cui afferisce, costituendo detta destinazione titolo contrario alla presunzione legale di comunione.


© Riproduzione Riservata