Corte UE e magistrati: l'organo responsabile dei procedimenti disciplinari nei confronti dei giudici deve essere indipendente e imparziale
Pubblicato il 12/05/23 08:24 [Doc.12006]
Corte di giustizia dell'Unione europea - UE

Sentenza della Corte nella causa C-817/21 Le norme che disciplinano il controllo dell’operato del suo direttore devono essere concepite in modo da fugare qualsiasi legittimo dubbio al rig ...continua

L'avvocato generale Athanasios Rantos dubita che il meccanismo di autorizzazione da parte della KRS del mantenimento in servizio dei giudici polacchi oltre l'età pensionabile offra sufficienti garanzie di indipendenza
Pubblicato il 10/03/23 00:00 [Doc.11785]
Corte di giustizia dell'Unione europea - UE

La decisione di autorizzare o meno l'eventuale prosecuzione dell'esercizio delle funzioni di giudice non può basarsi su criteri troppo vaghi e difficilmente verificabili In Polonia, la legge sull'org ...continua

Avvocato generale Emiliou: una procedura di promozione dei giudici basata su una valutazione della loro attività e della loro condotta è compatibile con il diritto dell'UE
Pubblicato il 18/02/23 00:00 [Doc.11731]
Corte di giustizia dell'Unione europea - UE

Nondimeno, anche laddove i membri di detta commissione siano essi stessi indipendenti, i criteri applicati devono essere sufficientemente oggettivi, pertinenti e verificabili e tale organo deve essere ...continua